Orto Tintorio

L’orto tintorio di Bacche Rosse è un progetto di coltivazione sostenibile.
Attraverso la coltivazione di antiche piante tintorie sperimentiamo un approccio diretto con la natura, partendo da un seme per giungere al colore su tessuto.

La prima coltivazione di piante tintorie è iniziata nel 2019, con la semina e successiva piantumazione in vaso delle prime piantine di guado, robbia, reseda e cartamo.
L’anno successivo la coltivazione si è ampliata ed è nato un vero e proprio orto tintorio, immerso nella campagna salentina, in un luogo caratterizzato da roccia tufacea e alberi di ulivo.

Coltivare le proprie piante per la tintura dei tessuti è un esperienza totalizzante, un percorso sensoriale ed emozionale che coinvolge e affascina.

Lavorare con i colori che la natura offre, ti porta ad esplorare le infinite potenzialità, ad apprezzare la biodiversità e la variabilità della natura.

L’inclusione di pratiche d’agricoltura nel processo di creazione di accessori e indumenti, porta a considerare l’intero ecosistema e a cambiare il modo in cui interagiamo con esso. 

Scopri il progetto

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.